Immagine

Che cos'è una visita ortottica?

03-04-2017
La visita ortottica ha lo scopo di individuare e monitorare lo sviluppo di eventuali alterazioni del sistema neuromuscolare dell’occhio e le alterazioni che da queste derivano.

Nei bambini è fondamentale poiché, con una diagnosi precoce e l'adeguato trattamento, sarà poi possibile risolvere i problemi riscontrati rispetto all'età adulta in cui il sistema non è più plastico.

Nell'adulto è consigliabile una valutazione ortottica in caso di disturbi come cefalea, affaticamento visivo, visione sdoppiata e torcicollo, perché possono essere legati ad un disequilibrio della visione binoculare.

Vuoi saperne di più o hai domande per il dottore?

Compila il modulo sottostante