Immagine

Importanza valutazione ortottica

30-08-2019
La visita ortottica ha lo scopo di valutare la presenza di un eventuale strabismo, le alterazioni della motilità oculare, i deficit visivi e della convergenza, i difetti refrattivi, le anomalie sensoriali a carico della visione tridimensionale e simultanea di entrambi gli occhi.

Nei bambini è fondamentale poiché, con una diagnosi precoce e l'adeguato trattamento, sarà poi possibile risolvere i problemi riscontrati rispetto all'età adulta in cui il sistema non è più plastico. A tal fine è importante la tempestività della visita, nel caso della prevenzione dell’ambliopia (occhio pigro) consigliata intorno ai 3-4 anni di vita.
                                                                       
Nell'adulto è consigliabile una valutazione ortottica in caso di disturbi come cefalea, affaticamento visivo, visione sdoppiata e torcicollo, perché possono essere legati ad un disequilibrio della visione binoculare. 
 

Vuoi saperne di più o hai domande per il dottore?

Compila il modulo sottostante