Immagine

Cefalea oftalmica

05-09-2019
La cefalea, detta comunemente “mal di testa”, è uno dei disturbi più frequenti al mondo. Si presenta con una spiacevole sensazione di dolore cranico, che può essere localizzato o diffuso, accompagnato a volte da altri sintomi (come vomito, nausea, febbre, vertigini).

Le cause della cefalea oftalmica non sono sempre note, ma può ad esempio avere come origine un difetto visivo non corretto (miopia, l’ipermetropia o l’astigmatismo) oppure una nevralgia del nervo trigemino. La visita oculistica può rappresentare una tappa fondamentale nell’inquadramento della cefalea.
Ne esistono, infatti, alcuni tipi che dipendono dagli occhi e altri che si manifestano con sintomi oculari ma hanno un’origine diversa.

I sintomi della cefalea oftalmica sono completamente reversibili e comprendono: fotofobia, fosfeni (flash e lampi di luce), scotomi e perdita transitoria della vista.

Vuoi saperne di più o hai domande per il dottore?

Compila il modulo sottostante